Termoscanner: sicurezza nel presidio degli accessi per ogni tipologia di contesto

Termoscanner, termocamere e termometri digitali a infrarossi

Termoscanner, termocamere e termometri a infrarossi sono prodotti utilizzati per garantire la sicurezza in punti chiave come gli accessi agli ambienti pubblici e privati. Si tratta di soluzioni in grado di coprire differenti tipologie di contesti e che si differenziano soprattutto in base al flusso di persone che quotidianamente accedono al luogo presidiato.

Le spese sostenute e documentate nel periodo d’imposta 2020 per l’acquisto di termoscanner, termocamere e termometri a infrarossi sono detraibili.

Termoscanner InterCheck

Un dispositivo Plug & Play in grado di rilevare rapidamente la temperatura e la presenza della mascherina, senza contatto.

È integrabile con software e sistemi di sicurezza e non richiede la presenza o l’assistenza di personale di sicurezza.

Vendita Acquisto Termoscanner

Che cos’è e quanto costa un termoscanner

⭕️ Cos’è? È una tecnologia ideata per la rilevazione della temperatura corporea.

⭕️ È obbligatorio? Non è obbligatorio per legge ma è consigliato per garantire maggiore sicurezza in ogni ambiente pubblico.

⭕️ Quali sono le tipologie? Abbiamo identificato tre categorie: termometro digitale mobile contactless, termoscanner fisso a totem e termocamera fissa. Si differenziano in base al flusso di persone che devono monitorare e di conseguenze in relazione al costo.

⭕️ Quale soluzione scegliere? È importante stabilire prima di tutto le reali esigenze relative agli accessi per cui il dispositivo viene installato.

⭕️ Quali sono mediamente i prezzi? Variano in base alla complessità della tecnologia utilizzata, in ogni caso sul mercato sono presenti prodotti che vanno da 90 euro fino a 16 mila euro.

⭕️ Esistono incentivi? Si può beneficiare delle agevolazioni fiscali, quindi di una detrazione, sulle spese affrontate nel 2020.